IL PROGRAMMA

Di seguito le informazioni utili in breve riguardanti lo svolgimento della 6 ore di Azzano:

  • Giorno della competizione: 28 Settembre 2019
  • Ore 10.00: ritrovo presso la casetta degli alpini per ritiro pettorali e chip rilevamento cronometrico
  • Ore 12.00: appello atleti e briefing ultime istruzioni di gara
  • Ore 13.30: partenza 6 ore Azzano
  • Ore 19.30: conclusione 6 ore Azzano
  • Ore 19.45: premiazione Ultra Maratona
  • Ore 20.00: Pasta Party (presso la casetta degli alpini)
  • Ore 20.00: chiusura manifestazione con obbligo restituzione microchip per rimborso cauzione

Un evento nell’evento:
La manifestazione avrà eventi collaterali per l’intrattenimento sia degli accompagnatori sia dei visitatori, che si svolgeranno in aree adiacenti al Parco degli Alpini per coinvolgere le varie realtà cittadine (scuole sportive o di danza, altri centri di eccellenza o enti e associazioni locali) che – in coordinamento con Treevent – siano interessate ad una vetrina in cui proporsi al pubblico.

Nella sala della casetta degli Alpini – adiacente al Parco omonimo – l’U.C.I. (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) riproporrà il “Bar al buio” che chiuderà la nuova esperienza della “Mostra al buio”.

Il “Bar al buio” per trasformare il gesto abituale, all’apparenza banale, di sorseggiare un caffè o consumare una bibita, in un’esperienza sorprendente. Nel “buio che non nasconde, ma svela” gruppi di non più di 8 persone per volta verranno accompagnati all’interno del locale adibito a bar per seguire un percorso obbligato e consumare una bevanda o uno snack: varcato l’ingresso (linea di confine tra la luce ed il buio), avranno modo di sperimentare una condizione nuova, originale, ed imparare un “altro vedere” affidandosi esclusivamente ai sensi del tatto, dell’udito, dell’olfatto e del gusto.

>

La “Mostra al buio” per conoscere il mondo attraverso l’esercizio della sensorialità: percorso al buio, nel quale si viene accompagnati da un non vedente che ha il compito di far percepire al visitatore, con il tatto delle mani, le sensazioni che solitamente si hanno con l’utilizzo della vista. Questo viaggio in un buio che disorienta e sconcerta, sarà l’occasione per scoprire nuove dimensioni in modo sorprendentemente semplice e cambiare il proprio modo di pensare.

Per tutta la durata della manifestazione i presenti alla manifestazione (podisti, accompagnatori e visitatori) avranno occasione di godere di vari momenti di intrattenimento con musica e giochi.

Una splendida vista panoramica di Azzano.

6 ORE DI AZZANO IN NUMERI

6 ORE
divertimento
40
squadre
200
individuali
80
volontari