IL PERCORSO

La “6 Ore di Azzano” si svolgerà su un circuito cittadino chiuso al traffico con fondo asfaltato. Verrà garantito, lungo il percorso, un punto di ristoro, un controllo-giuria, un servizio sanitario, i servizi igienici, gli spogliatoi con docce. All’arrivo un ricco ristoro finale e il pasta-party. La partecipazione alla Manifestazione è subordinata al perfezionamento dell’iscrizione.

Sono previsti due percorsi: quello individuale Fidal (1187 mt) e quello a staffetta 6×1 (1000 mt).

Lo sviluppo del percorso della non competitiva a squadre è uguale a quello dello scorso anno, mentre per la competitiva individuale verrà allungato di 240m in quanto non passeranno nel parco degli alpini, ma proseguiranno fino alla fine dell’isolato per ritornare in via della pace e ricollegarsi al percorso originario, che al momento non è ancora definito.

Il percorso delle due manifestazioni sarà diviso e interamente contrassegnato con transenne e nastri.
La partenza è fissata lungo la via della Pace (altezza caseggiato del locale Gruppo Alpini), snodandosi per le vie cittadine tutte intorno.

 

SERVIZI MESSI A DISPOSIZIONE DEI PARTECIPANTI

Parcheggi:
L’Amministrazione comunale si è resa disponibile ad individuare nelle vie adiacenti il “campo-gara” e, se necessario, nell’area prospiciente il locale centro sportivo delle aree di parcheggio, a disposizione dei partecipanti e dei loro accompagnatori.

Spogliatoio, Doccia e Bagni
Sono a disposizione dei partecipanti spogliatoio-doccia e bagno forniti di acqua calda e fredda.

Deposito borse
Ai partecipanti, soprattutto quelli impegnati nella corsa individuale, sarà assicurato il servizio di deposito borse. L’area a ciò adibita sarà presidiata da personale di fiducia, ma le borse non saranno custodite, tanto meno se ne accerterà il contenuto.

Area Box
Le squadre potranno allestire i loro gazebo/chioschi/tende attrezzati presso le aree assegnate dislocate lungo il perimetro esterno del parco degli Alpini. Ad insindacabile giudizio dell’organizzazione e solo ad esaurimento degli spazi disponibili lungo il perimetro esterno, potrà essere autorizzata l’occupazione di aree diverse).

>

Le stesse avranno cura di assicurarne il decoro, asportando eventuali rifiuti ed agevolando il transito nelle zone limitrofe.

Ristoro atleti
Sul rettilineo successivo al traguardo, in posizione centrale rispetto ai due percorsi delle manifestazioni, sarà ubicato il punto ristoro per gli atleti, mentre il ristoro finale verrà posizionato nel Parco degli Alpini.

6 ORE DI AZZANO IN NUMERI

6 ORE
divertimento
40
squadre
200
individuali
80
volontari